torino 6 settembre 2011- foto di Carlo e Piero G:

Finite le processioni della CGIl, finite le processione dei sindacatini, i politici della borghesia continuano a tagliare

 

Non pagheremo la loro crisi .

Da due mesi il governo italiano prepara manovre finanziarie per uscire dalla crisi. Non si tagliano le spese militari, non si colpiscono le rendite finanziarie, non si tassano gli stipendi milionari. Si colpiscono invece i salari, le pensioni, la sanità e i diritti dei lavoratori e delle classi sociali più deboli. Con l’obiettivo di difendere i loro profitti, i loro privilegi, il loro potere cercano di convincerci che tutti siamo chiamati a fare sacrifici Ma noi non ci facciamo fregare. Noi non confondiamo i nostri interessi con quelli delle classi dominanti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

Allegato file : Volantino sciopero generale 6 settembre.pdf


in allegato il testo del volantino in formato pdf per la stampa e la distribuzione