index

flash8

 

frane-Val Germanasca - marzo 2011

situazione al 1 giugno

  • Sp 169 della Val Germanasca frana al km 7,2nel comune di Perrero ripristinata viabilità
  •  
  • Sp 170 di Massello, frana al km 0,3 nel comune di Perrero ripristinata viabilità
  • )
  • Sp 169 della Val Germanasca per Prali caduta massi all’altezza del km 13,5 prima della Gianna ripristinata viabilità

 

vedi foto

vedi articoli Eco del Chisone 23.3.2011

articoli eco del chisone  pdf: Val Germanasca in ginocchio sotto le frane

 

 

 

http://torino.repubblica.it/cronaca/2011/03/16/news/pioggia_frane_e_allagamenti_problemi_in_val_germanasca-13678784/

 

aggiornamenti :STRADE CHIUSEhttp://www.provincia.torino.it/speciali/2011/maltempo_marzo/

RASSEGNA STAMPA

riforma 8 aprile 2011

 

-------------------------------

 

MALTEMPO- http://torino.repubblica.it/cronaca/2011/03/16/news/pioggia_frane_e_allagamenti_problemi_in_val_germanasca-13678784/

Pioggia, frane e allagamenti
problemi in val Germanasca

A Torino le intense precipitazioni della notte hanno allagato i Murazzi del Po, chiusa strada Mongreno ed è stata appena aperta strada Cartman. Una frana sulla provinciale 169 ha isolato i comuni di Salza e Prali

Le intense piogge che nella nottata hanno investito la provincia di Torino hanno provocato numerose frane, esondazioni localizzate e creato problemi alla viabilità, soprattutto nella zona pedemontana. A Torino i Murazzi del Po sono allagati. La situazione più critica è in Val Germanasca, dove una frana di notevoli dimensioni ha invaso la sede stradale della sp 169, isolando i Comuni di Salza e Prali; non raggiungibile nemmeno Massello, per una frana di dimensioni più contenute sulla sp 170. (...)

------------------------------------------

Valli/news- eco del chisone.it

Val Germanasca: terza frana in pochi giorni

19/03/2011 - 09:31

Una nuova frana è scesa stamattina intorno alle 6, lungo la Sp 169 di Prali, in prossimità della località Gianna. È la terza frana da mercoledì in Val Germanasca.

Frane in Val Germanasca: aperto il colle delle Fontane

18/03/2011 - 18:07

È aperto il colle delle Fontane che da Prali porta a Salza. La strada è sterrata e percorribile solo con mezzi attrezzati.

 

Aggiornamento frane, parla il sindaco di Massello

16/03/2011 - 16:51

Daniela Libralon, sindaco di Massello, aggiorna e precisa la situazione delle frane in Val Germanasca: "Sono due. Una sotto a Perrero in località Ribbe ed interessa la strada provinciale 169.

Tre frane in Val Germanasca

16/03/2011 - 11:14

Nelle ultime ore sono cadute tre frane sulla Sp 169 della Val Germanasca.

 


FOTO

  • Sp 170 di Massello, chiusa al km 0,3 nel comune di Perrero per frana;

 

foto D.Libralon   frana sulla provinciale per Massello

 

 


 

 

  • Sp 169 della Val Germanasca chiusa al km 7,2nel comune di Perrero per frana;

foto scattata prima dei lavori (Gianni Menusan)

le foto seguenti sono scattate  il 20 marzo alle 15 (Piero B:)

 

 

 

foto seguenti scattate dal lato destro orografico

 

 

il guado quasi completato

 


Sp 169 della Val Germanasca per Prali chiusa all’altezza del km 13,5 prima della Gianna per frana;

foto Comeedove


Val Germanasca: terza frana in pochi giorni eco del chisone.it

19/03/2011 - 09:31

Una nuova frana è scesa stamattina intorno alle 6, lungo la Sp 169 di Prali, in prossimità della località Gianna. È la terza frana da mercoledì in Val Germanasca. Anche questa ingombra la carreggiata. (...)

---------------------------------------------------

Nuova frana in Val Germanasca: Prali isolata 

http://www.quotidianopiemontese.it/2011/03/20/nuova-frana-in-val-germanasca-prali-isolata/

Una nuova frana, all’altezza del km 13,5 della sp 169, in località Gianna, si è abbattuta ieri mattina in val Germanasca, isolando Prali. Protezione civile e Servizio Viabilità della Provincia di Torino hanno immediatamente organizzato dei presidi ed è stato aperto un passaggio per i mezzi di emergenza. Questa mattina è stato anche organizzato un transito “controllato” per consentire ai turisti – una ventina di auto – di scendere a valle. Ora la strada è di nuovo chiusa; così com’è chiusa se non ai mezzi di soccorso la sp 170 per Salza e Massello; mentre Perrero è raggiungibile per strada alternativa anche ai residenti.Vista l’instabilità dei versanti, è difficile per i tecnici della Provincia prevedere in quanti giorni sarà possibile ripristinare la viabilità ordinaria.Sul resto del territorio provinciale la situazione sta tornando alla normalità, ma restano numerose le interruzioni, i restringimenti e i sensi unici anche sulla viabilità comunale.Marcato (codice 3 su una scala che va da 1 a 5) il rischio valanghe su tutte le valli della provincia di Torino, e in particolare per quelle delle Alpi Cozie e Pennine resta presente la possibilità di valanghe anche sulla viabilità di fondovalle.

(20 marzo2011)


Frane: Val Germanasca ancora instabile eco del chisone.it

24/03/2011 - 15:01

Le strade provinciali 169 e 170 della Val Germanasca che portano a Prali, Salza e Massello, «difficilmente potranno essere riaperte nel corso di questa settimana, consentendo ai turisti di raggiungerle per i week end».

Lo fa sapere la Provincia di Torino, precisando che i tecnici continuano a lavorare, ma «le condizioni sono critiche per l'elevata instabilità della parete al km 13+500 (nei pressi di località Gianna, ndr) che potrebbe ancora rilasciare del materiale roccioso sulla strada». Per domenica 27 le previsioni meteorologiche segnalano precipitazioni anche intense con un forte incremento del rischio di nuove frane e la possibile interruzione del guado provvisorio di Perrero. Al momento il passaggio per Prali è garantito solo ai residenti e ai mezzi di soccorso e di servizio dalle 7 alle 8 e dalle 18 alle 19. Per Salza e Massello è previsto un analogo collegamento regolamentato per i residenti con gli stessi orari a partire da sabato 26.


----------------------------

Vivere in Val Germanasca «come in una riserva indiana»

Prali: divieto di transito assoluto con due ore di "finestra" al giorno ai residenti: dalle 7 alle 8 di mattina e dalle 18 alle 19


VAL GERMANASCA - Due settimane dalla caduta delle tre frane che hanno isolato i quattro Comuni della Val Germanasca, continuano i disagi i residenti di Prali, Salza, Massello e Perrero: «Ci sentiamo come in una riserva indiana», prova a sdrammatizzare qualcuno. Se il guado di Perrero - che permette di superare la prima grossa frana (70mila metri cubi di detriti!) passando dal ponte del Gran Faetto - ha ridato al primo concentrico un po' di normalità nell'ultima settimana, le altre due frane cadute più in alto (al km 13,5 sulla Sp 169 e al km 1 sulla Sp 170) impongono ancora il divieto di transito assoluto con due ore di "finestra" al giorno ai residenti: dalle 7 alle 8 di mattina e dalle 18 alle 19. (ampi approfondimenti nell'edizione in edicola)

----------------------------------

eco del chisone.it 29 marzo

"Ci scusiamo per l'interruzione": Prali usa l'ironia

 

Usa l'ironia, la Nuova 13 Laghi, per denunciare la situazione paradossale della località sciistica di Prali. La società che gestisce gli impianti ha realizzato e pubblicato su Youtube un video che, riprendendo lo schema dei vecchi "intervalli" televisivi, mostra fotogrammi delle piste ben innevate ma desolatamente vuote, corredati di commento sarcastico. Finale immancabile: "Ci scusiamo per l'interruzione", dovuta alla frana sulla Sp 169.

Ecco il video: http://www.youtube.com/watch?v=tBYdXtxu2Yc