index

27 febbraio 2006

SE 10 ANNI VI SEMBRAN POCHI…

Ciclostilato ALP/CUB

Associazione lavoratrici e lavoratori Pinerolesi, aderente alla Confederazione unitaria di base

- via Bignone 89, Pinerolo- tel/fax/segreteria 0121-321729

- e.mail alpcub@associazionelavoratoripinerolesi.191.it --- sito web: www.alpcub.com

LIBERO MERCATO


462- UNDICESIMA ASSEMBLEA GENERALE DELL’ALP/CUB

Mi ricordo della prima assemblea del dicembre 95 un sabato con neve. Nella piola davanti alla Beloit (allora si chiamava ancora così), con Piero abbiamo messo a punto la relazione.

I problemi che emergevano allora (salario sempre più debole e peggioramento della situazione previdenziale) non si sono risolti ma aggravati. Si sono aggiunti a questi una precarietà esasperata che pensiamo sia oggi il problema più pericoloso per la prospettiva. Sono partito dalla prima assemblea perché in quel periodo le scelte erano state fatte da un Governo come si dice “amico”. In questi ultimi anni le scelte del Governo Berlusconi hanno sicuramente peggiorato tutte queste situazioni esasperando la situazione previdenziale, oggi si va in pensione dopo oltre 41 anni di lavoro, la “flessibilità” si è ulteriormente allargata investendo ormai più generazioni in una precarietà che ha effetti sociali devastanti. Nel lavoro dipendente è nata la crisi della quarta settimana (non si arriva a fine mese), in compenso qualcuno ha fatto soldi a palate con spregiudicate operazioni finanziarie, non si investe nell’industria, in compenso spendiamo di più per la guerra, per l’ordine pubblico (chi era in Val di Susa ha potuto vedere come erano tecnologiche le truppe di Carabinieri, Polizia e Finanza), per le grandi opere, per i grandi eventi.

Si tagliano spese sociali, e chi viaggia in treno tutti i giorni per lavoro se vuole arrivare nella giornata deve bloccare i binari.

Cosa può fare la nostra piccola esperienza?

Questo sarà uno dei punti che affronteremo nella

nostra ASSEMBLEA GENERALE che si terrà

SABATO 11 MARZO 2006 ore 15 presso

SALONCINO ARCI (cortile dell’Alp)

Arrivederci a Sabato - Enrico Lanza 

 

FABBRICHE

>>>Ufficio vertenze: Martedì ore 18,00- 19.30.

Meglio telefonare per un appuntamento

>>> Elezioni RSU in SKF: Le voci che stanno circolando sono quelle riferite a giugno 2006. Le ultime notizie sono la confluenza delle RSU della Uilm nel FALI (sindacato giallo nella SKF).

>>>Vemoplast: Precipita la situazione nella piccola

fabbrica di Cavour da mesi in crisi con le lavoratrici che da tempo sono in ritardo nel ricevere il salario. Questa situazione è stata  provocata dai ricatti della Eurolites spa un gruppo potente nella componentistica auto per il quale la Vemoplast lavora al 100%. Se la situazione non dovesse migliorare Alp sarebbe costretta a chiedere il fallimento.

 

>>>Sachs-ZF: Alp firma la mobilità.

Le Rsu dell’ALP/Cub hanno firmato l’accordo  sulla mobilità che prevede:

1)      raggiungimento della pensione

2)      volontarietà

3)      Integrazione salariale in base alla durata

Ad oggi l’unico mezzo per accedere alla pensione e uscire dalla pesantezza del lavoro in fabbrica, che con le due riforme porta a oltre 41 gli anni di lavoro.

>>>Vertenze aperte con la Cooperativa Sociale il Raggio (Consorzio Coesa) per mancato rispetto della legge sulla maternità e con le Poste per un “precario”.

Cosa dice ALP/Cub

Nell’incontro sull’assistenza alle persone che si è svolto Sabato al Centro Sociale di S.Lazzaro, emerge sempre di più la difficoltà delle famiglie e delle persone non autosufficienti, dovuta al taglio dei finanziamenti. Se la nostra generazione è riuscita ad assistere con dignità i propri genitori, perché gli stipendi erano accettabili e i servizi forniti buoni, cosa potranno mai fare i nostri figli nei nostri confronti con i salari di fame e il lavoro precario che si ritrovano?

 

RETRO

MANIFESTO 24-2-06

 

 

Proseguendo l’iniziativa avviata con il convegno del novembre 2004

 

il Gruppo ADEST-OSS – l’Associazione “Memorandum Alzheimer” e

l’Associazione “Ospiti e Familiari delle Case di Riposo”

 

con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Pinerolo 

 

 

organizzano un incontro

 

SABATO  4  MARZO  2006

dalle  ore  9  alle  ore  12

presso  il  CENTRO  SOCIALE DI SAN LAZZARO

in  VIA DE’ ROCHIS  3  a  PINEROLO

 

sul tema

 

IL  DIRITTO  ALLE  CURE  SANITARIE

DELLE  PERSONE  NON  AUTOSUFFICIENTI

E  IL  NUOVO  PIANO  SOCIO-SANITARIO  REGIONALE

 

Interventi introduttivi di:

Ø    Dott OSCAR PEROTTI – Responsabile Area Integrata Sanità-Assistenza dell’ASL 10

Ø    FRANCESCO SANTANERA – Comitato di difesa dei diritti degli      assistiti della Fondazione Promozione Sociale di Torino.

Ø    Organizzazioni Sindacali CGIL CISL UIL ALP-CUB

 

Tutta la popolazione è invitata, in particolare tutti e tutte coloro che vivono relazioni di aiuto e di cura, a vario titolo, a domicilio, negli ospedali, nei servizi territoriali e nelle strutture tutelari.

 

 

Pinerolo, 10.2.06 – cicl in proprio c/o ALP-CUB, via Bignone 89