13 aprile 2004

Ciclostilato ALP/CUB

Associazione lavoratrici e lavoratori Pinerolesi, aderente alla Confederazione unitaria di base

- via Bignone 89, Pinerolo- tel/fax/segreteria 0121-321729

- e.mail alpcub@tiscalinet.it --- sito web: www.alpcub.com

LIBERO MERCATO

373. MINATORI DI IERI E DI OGGI

Teatro Incontro-Pinerolo-ingresso libero

E’ organizzata per il 16 aprile alle 20.45 una serata in ricordo della tragedia del BETH in alta Val Chisone, dove il 19 aprile 1904 una valanga travolse 81 minatori che stavano scendendo a valle. Nella serata sono previsti musica e diapositive a cura degli autori di un libro sul Beth, recite del Teatro Angrogna, interventi di parlamentari locali e nazionali dell’Ulivo, Si parlerà delle morti sul lavoro ieri ed oggi. 

A cent’anni di distanza  possiamo vedere come le miniere siano un’attività ridotta al minimo in Italia (alcune migliaia di addetti) ed anche nel resto della vecchia Europa. Le frequenti notizie di morti sul lavoro in miniera provengono per lo più dagli ex paesi dell’Est o dal resto del mondo. Lì le miniere non hanno caratteristiche di sicurezza e la manodopera costa poco ed accetta, al di fuori dei controlli sindacali, condizioni di sfruttamento che da noi sono ormai un ricordo. Ma l’attività mineraria non è mai sicura, andrebbe ridotta al minimo, con un sistema produttivo che sprechi meno risorse e materie prime.

        Alp/Cub ha seguito per lunghi anni la miniera di talco della Luzenac in Val Germanasca e il suo progressivo trasformarsi in un lavoro per stranieri. Infatti dopo aver tentato di dare in appalto lavori nel talco, per aggirare la resistenza operaia, la direzione ha inserito sempre in maggior numero minatori polacchi. Già oggi i minatori italiani sono solo più un terzo, mentre restano italiani i capi e i servizi.

La campagna sugli infortuni ha ridotto negli anni al minimo i casi di infortunio, ma i polacchi non osservano le precauzioni seguite dalla più esperta manodopera locale e nella galleria di ‘Rodoretto’  la direzione  sperimenta cantieri più ampi - e potenzialmente più pericolosi - per aumentare la produttività.

 Come si dice in polacco ‘la salute non si vende!’?

NOTIZIE DALLA FABBRICHE 

>>>Ufficio vertenze alpcub Martedì dalle ore 18 alle ore 19

>>>PARTE il 730: Dal 26 aprile al 29 maggio.

Da quest’anno si prenota telefonando in sede oppure contattando il vostro delegato. ( tel. 0121.321729)

>>>Merlo&Tebaldini: L’udienza in Tribunale è stata aggiornata a maggio.

>>>Si aprono le vertenze integrative  PMT e SACHS-ZF:

PMT: Le assemblee del 25 Marzo danno alle RSU il mandato per trattare sulla piattaforma integrativa aziendale. In breve, le richieste sono :

- recupero salariale.

- ritorno a orario full-time per le lavoratrici passate a part-time a causa della crisi del ’99 ( quella che   

  portò al passaggio di proprietà ).

- tutela dei diritti degli apprendisti e miglioramento del loro salario .

-Flessibilità d’orario.

Era dall’89 che in Beloit (prima) e Pmt (poi ) non si faceva contrattazione aziendale, che qualcuno si stia risvegliando ??

Questa settimana è stato richiesto un incontro alla Direzione, ora tocca a loro dare un segnale.

SACHS-ZF: c’è stato un incontro tra RSU e organizzazioni sindacali per discutere una piattaforma unitaria sul premio, che verrà presentata la prossima settimana. Appena pronta, verranno convocate le assemblee per verificarla coi lavoratori.

>>>Parmalat: torna a casa dal carcere Calisto Tanzi e a casa rimangono pure i 17.000 lavoratori tagliati dall’azienda a livello mondiale.

>>>AVVISO: Il 19.04.2004 alle ore 21.00, presso il Centro Sociale di Via Lequio a Pinerolo, si terrà un incontro pubblico sul tema:

Un mondo del lavoro più precario e più ingiusto? Riflessioni sulla legge 30 – Quali impegni per gli enti locali”. La relazione introduttiva è a cura del Forum Regionale per l’Alternativa.

>>>FONDI PENSIONE: sono vantaggiosi? Conviene mettere il TFR in balia dei mercati? I recenti scandali finanziari hanno qualche rapporto coi fondi pensione?

Per approfondire il tema Cub-SALLCA e ALP-Cub organizzano un incontro il 29.04.2004, ore 21.00, presso la sede ARCI di Pinerolo (nel cortile dell’ALP-Cub).

 

La sede ALP-CUB resterà chiusa fino al 19 aprile.