26 gennaio 2004

Ciclostilato ALP/CUB

Associazione lavoratrici e lavoratori Pinerolesi, aderente alla Confederazione unitaria di base

- via Bignone 89, Pinerolo- tel/fax/segreteria 0121-321729

- e.mail alpcub@tiscalinet.it --- sito web: www.alpcub.com

LIBERO MERCATO

362. POSTE ITALIANE SPA: Una lotta per difendere la dignità e le condizioni di chi lavora e per  difendere la qualità di un servizio molto importante per i cittadini.

 

Mercoledì prove generali dei portalettere di Pinerolo in risposta a 2 trasferimenti fatti in Val Pellice quando a Pinerolo manca personale. Assemblea al mattino e si decide di rispettare gli orari e portare solo le quantità possibili.

Intanto si è dichiarato per la prima volta lo sciopero di Filiale. Questo perché la Direzione della Filiale di Pinerolo da tempo attua un comportamento arrogante e offensivo nei confronti dei suoi dipendenti.

Sappiamo che le Poste sono molto più interessate a donare gli sportelli alla Banca del Presidente (Fideuram) che a offrire un servizio dignitoso ai cittadini.

La lotta delle lavoratrici e lavoratori della Poste è anche per difendere questo servizio oltre che a difendere i loro diritti e la loro dignità.

Per preparare lo sciopero del 9 febbraio ci saranno assemblee in tutti i territori:

·        Luserna S. Giov:   29 gennaio ore 8,30

·        Pinerolo :               30 gennaio ore 8,30

Perosa Argentina:  5 febbraio ore 8,30

NOTIZIE DALLA FABBRICHE 

>>>Ufficio vertenze alpcub Martedì dalle ore 18 alle ore 19

>>>Nel Direttivo ALP/Cub di Venerdì 23 gennaio ‘04 si è votato per il prestito ai giovani per ristrutturare il locale che diventerà il loro Centro. Si è inoltre deciso di versare una prima somma di 1000 Euro alle famiglie dei lavoratori Karmak deceduti. Continua inoltre la sottoscrizione  nel pinerolese.Si è decisa la data per l’ASSEMBLEA GENERALE che sarà

sabato 21 febbraio ore 14

>>>SACHS-ZF: dopo aver messo a zero ore i lavoratori “meno produttivi”, (secondo la direzione) partono per loro corsi finalizzati al ricollocamento in altri posti di lavoro e non per il rientro in fabbrica!!

ALP non aveva firmato l’accordo sulla cassa perchè non garantiva il rientro di tutti e aveva visto bene. Noi pensiamo che tutti debbano rientrare e che servano investimenti e più qualità per uscire dalla crisi.

Il 28 gennaio riunione collettivo ALP/Cub

della SACHS-ZF. (ore 21, tutti sono invitati)

>>>PMT: Primo incontro per l’integrativo. Si deve decidere se fare un ritocco come prevede il contratto o una vera vertenza per riprendere vita sindacale….

>>>Scuola-Riforma Moratti: ALP e Cub Scuola hanno distribuito volantini di controinformazione sabato scorso, all’incontro dei giovani di Forza Italia con il sen. Malan per celebrare la Riforma che in realtà rischia di smantellare la scuola pubblica. Clima autocelebrativo e indignazione per la contestazione che ha “rovinato l’evento”.

>>>Vertenze. 3 febbraio: udienza in Tribunale per provvedimento disciplinare a RSU Alp/Cub Poste.

4 febbraio: Udienza per fallimento Merlo e Tebaldini.

10 febbraio: Commissione di Conciliazione per il licenziamento di una lavoratrice all’Asilo Valdese di Luserna. Questa lavoratrice è invalida.