22 dicembre 2003

Ciclostilato ALP/CUB

Associazione lavoratrici e lavoratori Pinerolesi, aderente alla Confederazione unitaria di base

- via Bignone 89, Pinerolo- tel/fax/segreteria 0121-321729

- e.mail alpcub@tiscalinet.it --- sito web: www.alpcub.com

LIBERO MERCATO


358. Prezzi e privatizzazioni

L’inflazione che l’ISTAT indica al 2,6% è percepita in modo diverso dalle famiglie. Il CENSIS dice infatti: ”Il 2003 si chiude con l’inflazione in aumento e la spesa delle famiglie in netto calo Le tariffe dei trasporti pubblici sono cresciute del 20%.Il reddito delle famiglie è praticamente fermo: +0,6%!!E i benefici della privatizzazione-liberalizzazione dove sono finiti? Ad esempio nell’energia elettrica la prima impresa, un tempo monopolista, ha mantenuto una quota di mercato del 66%. Le imprese nel settore sono aumentate del 25% ma l’occupazione è scesa del 13% ed i prezzi al consumo sono aumentati del 17,2%.

Valeva la pena privatizzare??? :”Se nel 1997 un italiano su tre pensava che il ruolo dello Stato in economia dovesse ridursi, oggi è di quest’idea solo più 1 su 5.

E i poveri?Le statistiche Istat del 2002 non lasciano dubbi: l'11% delle famiglie italiane vive al di sotto del livello di povertà. Complessivamente in Italia i poveri sono 7 milioni e 140mila, il 12,4% dei residenti  L'Istat (come da convenzione internazionale) considera povera una famiglia di due persone la cui spesa media mensile è inferiore alla soglia della spesa pro-capite (ovvero: povero è colui che spende la metà di un italiano medio, cioè 823,45 euro.

NATALE Alternativo=Mutuo Soccorso: ALP invita tutti a contribuire per le famiglie dei due lavoratori della Karmak (ex Merlo Tebaldini) deceduti in queste settimane. Oltre alle vertenze per il TFR e per recuperare le ruberie sul salario ci sembra un modo giusto di pensare concretamente a chi sta peggio di noi. Nel prossimo Direttivo si proporrà un “Fondo di Solidarietà” per queste famiglie alle quali vanno i nostri più sinceri AUGURI

NOTIZIE DALLA FABBRICHE 

>>>Ufficio vertenze: A partire dal mese di novembre Martedì dalle ore 18 alle ore 19

>>>SACHS-ZF: Dopo l’incontro il Direttore scrive ai “Collaboratori”: Le cose sono migliorate ma non ancora abbastanza per avere il premio. Si è ridotto  l’assenteismo e secondo la lettera ciò avrebbe permesso ai conti di tornare in positivo. Sulla lettera non si parla di eccedenze, cosa invece detta nell’incontro: speriamo sia giusta la lettera

>>>Merlo-Tebaldini: Il Giudice di Pinerolo dichiara inammissibili le opposizioni fatte dalla M/T. Si è inoltre chiesto all’Ufficiale Giudiziario il pignoramento che ha avuto esito negativo. Dopo questa situazione il Legale dell’ALP ha depositato in Tribunale la richiesta di fallimento per la Merlo e Tebaldini. Unico modo per avere le liquidazioni dei lavoratori. (a quanto pare sperperate in questi anni).

>>>CORCOS: Nuovi orari con il turno di notte e al sabato primo e secondo. Nell’assemblea sono stati presentati come necessari per impedire che il nuovo stabilimento venga trasferito altrove…??? 

>>>Scuola- Elezioni RSU: a livello nazionale forte crescita dei Confederali, in particolare della Cgil. Flessione dei consensi per i sindacati autonomi e di base. Sul territorio ALP, pur non essendo presente in tutte le scuole, ha ottenuto RSU tutto dove ha presentato liste.

>>>SKF –Assemblee: tante le ore di assemblea “regalate all’azienda”, soprattutto ad Airasca. L’assemblea è un diritto dei lavoratori e non dei dirigenti sindacali. Sarebbe utile che i lavoratori si riprendessero i diritti conquistati con tante lotte.

La sede di ALP rimarrà chiusa

dal 23 dicembre al 7 gennaio.

AUGURI DI BUON NATALE e  di

 PACE E LAVORO PER il 2004