30 giugno 2003

Ciclostilato ALP/CUB

Associazione lavoratrici e lavoratori Pinerolesi, aderente alla Confederazione unitaria di base

- via Bignone 89, Pinerolo- tel/fax/segreteria 0121-321729

- e.mail alpcub@tiscalinet.it --- sito web: www.alpcub.com

 

LIBERO MERCATO

 

335. OSPEDALI VALDESI : FINE DEL BALLO?

 

A Torino il 27 giugno si è svolta una trattativa nonstop tra la regione e la Ciov, dopo gli alti e bassi che avevano visto fallire per l’opposizione di Forza Italia la proposta di cedere tutti gli ospedali all’Asl .Sempre il 27 gli ospedali erano fermi per uno sciopero nazionale della sanità e a Pomaretto si è svolta un’assemblea.. Il 19 giugno si era riunita la conferenza dei sindaci del pinerolese. Intanto gli ospedali valdesi hanno cambiato direzione: direzione generale Marco Jourdan, amministrativa Ezio Robotti, sanitaria Cristina Bosco. Sono sospese tutte le attività, dal 1 luglio i grandi obesi sono trasferiti a Torre Pellice. I rappresentanti CGIL e ALP "Segnalano con preoccupazione il trasferimento di attrezzature dall’Ospedale di Pomaretto…(apparecchiature diagnostiche oggetto di specifiche donazioni) con il rischio che l’Ospedale di Pomaretto diventi un contenitore progressivamente svuotato…"

>>> Nell’incontro a Torino gli assessori alla sanità e al bilancio hanno concordato che la Regione acquisterà i tre ospedali valdesi al prezzo simbolico di 1 € accollandosi oneri e debiti e rilevando il personale. ……Con questa operazione la CIOV si libera del debito di 52 milioni di €, le valli hanno davanti mesi in cui la mobilitazione popolare deve garantire i servizi, Forza Italia gestirà l’accordo in modo da accrescere la sua influenza sull’area .

 

 

NOTIZIE DALLA FABBRICHE

>>>Ufficio vertenze: mercoledì dalle 18 alle 19.

 

>>> SKF: Elezioni RSU e RLS. Alp si presenta alla OMVP e TBU di Villar e per la prima volta ALP si presenta ad Airasca: " ringraziamo tutte le lavoratrici e i lavoratori che hanno firmato…è un gesto di notevole sensibilità democratica che cercheremo in futuro di onorare "…..

Al Mag. Prodotti e Avio due militanti ALP si presentano nelle liste della Fiom.

 

>>>FIAT Nuovo piano. SU 168.800 dipendenti si tagliano 12 stabilimenti di cui uno in Italia con 2800 esuberi. Previste 1600 assunzioni. Investimenti in 4 anni di 19,5 miliardi di €.

 

>>>Skf-Avio Votazione sul contratto disertata dai dipendenti. Su 468 lavoratori: 44 SI - 18 NO - 2 BIANCHE - 1 NULLA. Mai così scarsa la partecipazione al voto. Ci vuole coraggio a dire che il Contratto è accettato……

>>>Italia In aprile l'Istat ha contato oltre 22 milioni di occupati. Scende all'8,9% il tasso di disoccupazione: 3,7% al Nord e 18,4% al Sud. L'innalzamento dell'età pensionabile fa crescere il numero dei lavorati anziani. Ma cresce anche il tasso di disoccupazione tra i giovani

 

>>>CEE-Agricoltura La novità principale della Pac riformata è la separazione tra gli aiuti diretti agli agricoltori e il livello di produzione, una buona notizia per chi combatte l'agricoltura produttivista ad oltranza. La Pac infatti è stata uno strumento formidabile per sconfiggere la fame del dopo-guerra, ma oggi, dopo gli scandali della mucca pazza, del pollo alla diossina etc., i cittadini europei chiedono soprattutto qualità e controlli sul cibo. Per gli agricoltori ci sarà - come voleva la Gran Bretagna - un pagamento unico, elargito in base a "referenze storiche", cioè a quanto preso negli anni passati.