22 ottobre 2002

Ciclostilato ALP/CUB

Associazione lavoratrici e lavoratori Pinerolesi, aderente alla Confederazione unitaria di base

- via Bignone 89, Pinerolo- tel/fax/segreteria 0121-321729

- e.mail alpcub@tiscalinet.it --- sito web: www.alpcub.com

LIBERO MERCATO

300.Dopo le piazze lavoriamo sui contenuti

Grandi manifestazioni per lo sciopero del 18, molta gente in piazza. Anche il Sindacato di Base ha fatto la sua parte, proponendo i suoi contenuti. Ora si tratta di tradurre questo sforzo in risultati per i lavoratori, risollevando le loro condizioni sempre più precarie, come ribadito dal nostro RSU nell’intervento in piazza Statuto.

In particolare, dobbiamo continuare le iniziative sul salario recuperando la perdita imposta negli ultimi anni dalla concertazione.

Bisogna prepararsi al rinnovo dei contratti, rivendicando aumenti in linea con i salari europei.

Bisogna frenare la precarietà, difendendo i diritti dei lavoratori, evitare che i nostri TFR finiscano nelle finanziarie, continuare la battaglia per difendere la scuola e la sanità e le nostre iniziative contro la guerra.

A proposito di diritti

Come hanno fatto con ALP per molto tempo, anche alla FIOM viene negato il diritto di assemblea: è successo alla SKF di Airasca e Villar Perosa, le RSU dell’ALP d’accordo a farle, ma le altre RSU e l’azienda impongono un regolamento sottoscritto anche dalla FIOM. Mentre i lavoratori sono esclusi dalla discussione, chi contesta la concertazione viene emarginato.


DIFENDI I DIRITTI DEI LAVORATORI, NO ALLA CANCELLAZIONE DELL’ART.18 DELLO STATUTO!! NO all’attacco su lavoro, fisco, pensioni

nuovi lavoratori = stessi diritti; uguale lavoro uguale salario


brevi dalle fabbriche

>>>Ufficio vertenze ogni mercoledì ore18-19

>>>SKF Dopo la trattativa si attende di capire cosa succederà ai TBU dove continuano ad entrare consulenti.

>>>Sciopero Generale 18 ottobre, ottima riuscita dello sciopero e delle manifestazioni. ALPCUB è scesa a Torino con un pullman pieno che non è bastato a contenere del tutto chi voleva partecipare. Comizi in piazza Statuto dove nel 1962 ci furono forti proteste operaie contro un accordo separato da parte della UIL.

Secondo la CUB, hanno manifestato sotto le bandiere del sindacalismo di base in 100.000 a Milano, 50.000 a Roma, 20.000 a Firenze, 10.000 a Bari e Palermo, oltre 5.000 a Napoli, Genova e Torino. Qui, al termine della manifestazione del Sindacato di Base, presidio alla sede della Confcooperative, firmataria del Patto per l’Italia.

>>>SACHS-ZF A fronte dell’opposizione delle RSU e dei sindacati l’azienda rimanda il problema della crisi e chiede la cig ordinaria per 13 settimane.

>>>ALP Secondo corso di formazione sulla busta paga e inchiesta salari martedì 22 e martedì 29 ore 20.30 in sede.

>>>CSP (cooperativa sociale)Lascia a casa un socio lavoratore con gravi accuse ingiuste. Alp prepara la difesa.

>>>Pinerolese Social Forum Plenaria mercoledì 23 alle 21.00.

>>>Corteo antifascista: sabato 26 ottobre, concentramento alle 8.00 in via dei Rochis.