15 luglio 2002

Ciclostilato ALP/CUB

Associazione lavoratrici e lavoratori Pinerolesi, aderente alla Confederazione unitaria di base

- via Bignone 89, Pinerolo- tel/fax/segreteria 0121-321729

- e.mail alpcub@tiscalinet.it --- sito web: www.alpcub.com

LIBERO MERCATO

289. Più occupati e meno tasse?

Il Patto sottoscritto tra Governo, Confindustria, Confcommercio, cisl, uil e sindacati filo governativi rappresenta, per i lavoratori, un ritorno alle fallimentari, politiche concertative che hanno prodotto precariato lavorativo, portato il 18% dei lavoratori sotto la soglia della povertà, ridotto il potere di acquisto delle retribuzioni falcidiato lo stato sociale.. L’accordo aggrava questa situazione. Le modifiche all’art. 18 dello statuto dei lavoratori rappresentano una vittoria di principio del governo che ottiene l’estensione dei numero di lavoratori licenziabili senza giustificato motivo. Le modifiche introdotte sull’art.18 non creeranno alcun posto di lavoro, ma al contrario aumenteranno a dismisura l’area dei lavoratori senza diritti. La modifica di oggi si aggiunge alle precedenti introdotte con il consenso di cgil-cisl-uil che hanno escluso dal computo, ai fini del superamento della soglia dei 15 dipendenti e dalla conseguente tutela dell’art.18, gli apprendisti, gli assunti con contratti di formazione lavoro, con contratti a termine, i lavoratori interinali, i lavoratori socialmente utili. Le modifiche fiscali dal governo sono irrisorie. . La lotta alla disoccupazione consiste nell’introdurre altre forme di lavoro precario, l’indennità di disoccupazione, che viene aumentata, si perde se non sii partecipa a iniziative formative, si rifiuta un posto di lavoro, o si fa un lavoro irregolare.Inoltre ai fini pensionistici si limita a 6 mesi il riconoscimento dei contributi figurativi

La Cgil scopre oggi che il governo e il padronato possono scegliere le organizzazioni con cui trattare perché viene esclusa dagli incontri. La Cgil oggi protesta per la discriminazione Questa vicenda insegna, alla Cgil in primo luogo, che i diritti o sono universali o non sono tali ma concessioni a fronte di determinati comportamenti.

La prossima settimana commento sul DPEF


Dopo lo sciopero generale, ricostruiamo il controllo dal basso sull’operato sindacale!

DIFENDI I DIRITTI DEI LAVORATORI, NO ALLA CANCELLAZIONE DELL’ART.18 DELLO STATUTO!! NO all’attacco su lavoro, fisco, pensioni

nuovi lavoratori = stessi diritti; uguale lavoro uguale salario


brevi dalle fabbriche

>>> Appuntamenti: - Mercoledì non ci sarà l'ufficio vertenze (malattia del responsabile)

>>>Mercoledì 17 ore 21 Collettivo Sachs- ZF

>>>Giovedì 18 ore 21 Direttivo ALP su patto, verifica scioperi, aggiornamento delle situazioni.

>>>Brutte notizie dalla Sachs-ZF: niente investimenti, niente piano di rilancio. L'unica cosa certa sono gli eccedenti con o senza la commessa Volkwagen!!! Accordo per il premio: 250 Euri netti. Decisi presidi contro gli straordinari che continuano anche se c'è il blocco, Sono presenti interinali e lavoratori che arrivano dalla Germania.

>>> Sciopero contro il Patto: Alp dichiara lo sciopero alla SKF anche per rispondere alla disdetta dell'accordo di miglior favore sulla malattia da parte della direzione SKF. Alla PMT dichiarazione unitaria dello sciopero da parte di tutte le RSU. Sachs-ZF sciopero all’80%.Buona riuscita all’Euroball.

>>> TNT: Elezioni RSU con tanti in Cig per le prime elezioni dove il sindacato di Base presenta una lista unitaria Sin Cobas, ALP/Cub e anche Slai Cobas nella commissione elettorale. Per la prossima settimana la Direzione annuncia il raddoppio della cig : 400 addetti!

>>>SANITA’- Si è svolto un coordinamento al Civile, presenti RSU RdiB-Alpcub e altri.. Decise proposte di consultazione sulla vertenza in corso, iniziative anche sulla sirtuazione degli ospedali valdesi.

>>>GENOVA 20 luglio 2001. Muore durante gli scontri per il G8, colpito da una pistola, poi travolto da una jeep e preso a calci in faccia Carlo Giuliani , 23 anni. E un’esecuzione che lo stato cerca di nascondere. E il 21 ancora Autoblindo, gas e manganellate sui manifestanti con le mani alzate. Una strage evitata per puro caso. Feriti anche tra i 250 pinerolesi che si trovano dove il corteo é stato attaccato. Spezzata la mascella ad una donna del nostro gruppo che poi veniva presa a calci da diversi poliziotti.

>>>MIGRANTI BUONI E MIGRANTI CATTIVI La Camera cancella la norma costituzionale e autorizza il rientro della famiglia Savoia in Italia Il Senato vara definitivamente la legge Bossi-Fini contro gli stranieri che cercano lavoro nel nostro paese

Che cosa dice ALPCUB>>> Accordo alla PMT: Salvaguardata la volontarietà per chi va in mobilità. ALP dà un giudizio positivo ma firma solo se potrà partecipare alle assemblee e spiegare direttamente alle lavoratrici e ai lavoratori la sua posizione. E' un problema di reciproco rispetto: se ALP va bene per firmare un accordo deve anche avere il diritto di partecipare direttamente senza stare sempre dietro la porta.