12

marzo

2001

Ciclostilato ALP/CUB

Associazione lavoratrici e lavoratori Pinerolesi,

affiliata alla Confederazione unitaria di base-

via Bignone 89, Pinerolo tel/fax/segreteria 0121-321729

e.mail alpcub@tiscalinet.it

sito web: geocities.com/alpcub

libero mercato:vocabolario

220. FIAT-GM LUX

Ogni giorno ha le sue pene. Da qualche mese, le pene in tutte le fabbriche Fiat si chiamano licenziamenti. Il 2 marzo la multinazionale italo-americana ha abbattuto la mannaia su Melfi: a 300 ragazze e ragazzi che lavorano da 15 mesi sulle linee di montaggio della Punto e della Lancia Y è stato annunciato che il contratto è scaduto e che dovranno togliere l'incomodo. ( Gli operai Fiat di Melfi hanno risposto con lo sciopero guidati dalla Fiom. Da mesi in tutta la Fiat si lotta: contratto, repressione, licenziamenti ecc.e non si vede uno sbocco). E' questo il bello della flessibilità: quando ci sono i picchi della domanda si compra o si affitta forza lavoro, quando il mercato si deprime si rimandano a casa i ragazzi. Lo dice la legge che si può fare, e se i contratti si chiamano a termine ci sarà pure una ragione. E però, a Melfi come alle carrozzerie di Mirafiori - dove ancora i 147 giovani contrattisti "scaduti" presidiano la porta 2 e volantinano agli operai in entrata e in uscita - la Fiat vuole mandare un messaggio chiaro e forte ai lavoratori, al sindacato, al governo: qui comando io, la concertazione è roba che andava bene un secolo fa, di contrattazione non se ne parla, di contratto integrativo ancor meno. Tutti parlano di flessibilità, la Fiat la impone, la pretende. I tempi si fanno duri, le prospettive non sono rosee e la General Motors chiede conti positivi, costi quel che costi. Del resto, la Gm dà il buon esempio svuotando le sue fabbriche dai lavoratori, perché la sua dependance italiana non dovrebbe fare la stessa cosa? Tutto il gruppo Fiat è sceso in lotta 4 ore l’8/3.


>>>uranio impoverito

>>>Biella la strage continua

>>>Sciopero spontaneo alla Fiat

>>>Dove è finito il salario?

>>>il voto sul contratto alle Poste

>>>sciopero alla Tirrenia

>>>Daewoo.svuotata fabbrica

>>>Un miliardo di poveri nelle campagne

>>>Mucca pazza:zitto e mangia!

>>>welfare

>>>SOLO L'IRONIA CI SALVERA' DAL MASSACRO

>>>Contratti a termine, la Cgil lascia la trattativa

>>>Sciopero scuola il 31 marzo

>>>PortoAlegre

>>>Paulo, edile, immigrato a Lucca

brevi dalle fabbriche

vedi notizie ECO

>>>PRO SENECTUTE: La Uil e la Direzione propongono un premio legato alla presenza, per combattere l’assenteismo che secondo loro è troppo alto. Nell’assemblea però le lavoratrici hanno respinto la proposta. Noi pensiamo che bisogna intervenire sulle cause per ridurre la mutua: Carenza di organici, carichi di lavoro, organizzazione del lavoro.

>>>Manifattura Perosa Anche qui la direzione interviene sull’assenteismo con una lettera a dipendenti, medici e sindaci (!?).

>>>COOPERATIVA QUADRIFOGLIO:

Alp chiede un incontro con la Direzione per proporre di applicare il rinnovo contrattuale agli assistenti del CST di via Bignone, perché ad oggi non è ancora stato fatto. Gli assistenti sono soci lavoratori della Cooperativa.

>>>WEINGRILL: Tutti gli operai hanno fatto una settimana di cassa ordinaria e alcuni anche due settimane.

>>>Legge 626 sulla sicurezza:

Un gruppo di iscritti dell’ALP ha iniziato un corso tenuto dal Consorzio Provinciale, per attrezzarsi nelle fabbriche e nei luoghi di lavoro ad intervenire sulla salute. Alp chiederà alle aziende di intervenire per pagare il corso.

campagna bananeras nicaragua

>>>CISS: Alla lettera inviata dalle lavoratrici all’Assessore, Sindaco, Sindacati, CISS, per attivare il tavolo di trattativa proposto nell’Assemblea Pubblica del 19 gennaio, nessuno ha ancora risposto. L’ipotesi più probabile sembra essere quella di prorogare di un anno il servizio rimandando la discussione sull’appalto del servizio alle cooperative. E’ necessario smuovere qualcosa.

>>>PMT (ex Beloit) Dopo la lettera di un gruppo di lavoratori Nugo, il nuovo proprietario, indice delle assemblee con i dipendenti. Martedì 13 pomeriggio incontro in Comune.

>>>Luzenac In attesa di proseguire la trattativa sul nuovo orario si è cominciato a lavorare al sabato mattina con maggiorazione e riposo compensativo.

Comunicato Attivo intercategoriale sulla Luzenac

>>>SKF AVIO Sciopero interno di 1 ora al reparto tempra sulle condizioni ambientali, riuscito bene. Non ha aderito allo sciopero il rappresentante dell’ambiente del Fali.

>>>Banche Si è riunita la sezione pinerolese del Cub-S.Paolo. Nuova riunione in settimana

Che cosa dice ALP/Cub

E più utile una pratica di informazione e di relazione con tutti i lavo-ratori che non la polemica, anche giusta, con le burocrazie confederali.

Bisogna poi evitare che ognuno cerchi la soluzione nel chiuso della propria realtà di lavoro.

BUON 8 MARZO MARA!!!

vedi Mara

vedi Mara1

vedi Mara3

 

Ritorna alla pagina principale

Ritorna ad archivio