20 novembre

2000

Ciclostilato ALP/CUB

Associazione lavoratrici e lavoratori Pinerolesi, affiliata alla Confederazione unitaria di base

via Bignone 89, Pinerolo

tel/fax/segreteria 0121-321729

e.mail alpcub@tiscalinet.it

sito web: geocities.com/alpcub

libero mercato:vocabolario

205 . Mucche pazze e cowboys

Mentre in Francia si parla di un quarto caso di malattia Creutzfeld-Jacob le famiglie di due malati hanno sporto denuncia per avvelenamento contro le autorità britanniche, francesi e del’’UE. L’accusa ai governi e alla Commissione è di non aver preso misure efficaci per sradicare la malattia e di aver aspettato fino al ‘96 per reagire. Chirac si incazza per la decisione italiana di sospendere le importazioni di carne francese. Il settore in Francia è in piena crisi: i consumi di carne bovina sono crollati di oltre il 50%, il 60% dei dipendenti dei negozianti di carne è in CIG, i macelli hanno registrato un calo del 60% dell’attività.

Le farine animali vietate verranno forse usate nei cementifici come combustibile, la Francia dovrà eliminare 750mila tonnellate di farine animali l’anno. Ma dove andranno a finire i grassi animali che non potranno più entrare nella composizione dei mangimi? Il costo complessivo dell’operazione farine è valutato in 1500 miliardi di lire.

brevi dalle fabbriche

>>>SKF La Direzione di Villar Perosa non ha fatto ricorso ai Garanti e quindi sembra consolidato il risultato elettorale con 2 Rsu a Villar, 1 a Pinerolo e 2 RSu della sicurezza. Si può dire che è finito l’embargo nei confronti di Alp? Vedremo...

Rispetto al Referendum che si dovrebbe svolgere il 28-29 novembre ci sarà il 21 una riunione del comitato nazionale con la presenza di Alp.

>>>Beloit Ora ha una nuova denominazione: PMT. Il 13 si è svolto un incontro all’AMMA . Presentato un piano di investimenti per il 2001 di 8 miliardi. Il consuntivo dei primi tre mesi di cassa integrazione vede 60 dipendenti interessati in media, metà a rotazione e metà a 0 ore.

>>>Cimitero Il 21 udienza a Torino per la Pizzi all’Ufficio Provinciale del Lavoro. Alp chiede che se ci sarà una nuova gara di appalto venga inserito la richiesta peri lavoratori del Cimitero di parità di salario e diritti a norma contrattuale.

>>>CISS Incontro delle lavoratrici il 17/11 all’ALP.

>>Cascami Seta riprende il lavoro questo lunedì.

>>>Poste Altre assemblee 20/11 S.Se-condo; 21 Frossasco; 23 Perosa; 24 None.

>>>Elezioni nella scuola Riusciamo a presentarci in quasi tutte le scuole! Ma bisogna dire che il collettivo scuola si presenta diviso. Infatti in 14 sedi si presenta Alp/cub, in 5 la Cub scuola, in 1 una lista Cobas.Il direttivo di ALP dedicherà un direttivo allargato all’approfondimento della situazione in questo settore dopo le elezioni delle RSU.

>>>Luzenac Il 23 assemblee, lo stesso giorno incontro della Direzione con gli amministratori locali. La Luzenac ha difficoltà per la manodopera: dopo aver richiesto dei polacchi- che arriveranno nel 2001- ha proposto di utilizzare la ditta Negroni per tre mesi al Crosetto, anche se l’accordo in Regione escludeva questa possibilità.

>>>AG Porta a fine novembre riprende la trattativa aziendale

>>>TNT Continua la CIG e i lavoratori propongono un coordinamento fra tutti gli stabilimenti interessati.

Che cosa dice ALP

Il salario Fiat e l’inflazione

Mentre la Fiat mette sul piatto del rinnovo del contratto la richiesta di 1000 licenziamenti fra gli impiegati, la Fiom riunita decide di presentare una richiesta salariale del 5,5% di aumento salariale nominale sui minimi contrattuali ( spiaccicati sull’inflazione).E qua e là sono ripresi scioperi all’interno del gruppo Fiat. Ora tutto il gruppo sciopera 2 ore il 20/11.

 

Ritorna alla pagina principale

Ritorna ad archivio