13 novembre

2000

Ciclostilato ALP/CUB

Associazione lavoratrici e lavoratori Pinerolesi, affiliata alla Confederazione unitaria di base

via Bignone 89, Pinerolo

tel/fax/segreteria 0121-321729

e.mail alpcub@tiscalinet.it

sito web: geocities.com/alpcub

libero mercato:vocabolario

204. LA CASCAMI DEL SUD

Esiste una Cascami Seta anche al sud, nelle Marche, fa parte come quella di Pomaretto del gruppo Botto.

E’ stata messa in mobilità per cessazione di attività il 22.8.00. I 53 dipendenti ( 40 addetti alle lavorazioni e i 7 addetti alla manutenzione dei macchinari, più impiegati) sono di alta preparazione professionale. Eppure sono diventati esuberi.

Il S.in Cobas ha chiesto la mobilitazione generale nella zona, ma i confederali fanno scioperare solo la Cascami.

Esiste un ordine del giorno del consiglio comunale di Jesi che chiede lo sciopero cittadino, dimostrando di andare oltre la tranquilla gestione confederale.

Le soluzioni di questa realtà lavorativa possono essere diverse: nuovi proprietari, la costituzione di una cooperativa con azionarato sociale con quote di cittadini ed anche del Comune.

Il sindacato di base nella zona è troppo debole per mettere in campo un conflitto di classe, così ancora una volta la lotta la fanno i padroni e il sindacato confederale li aiuta.

E’ importante che in tutto il gruppo, compresa l’azienda che è nella nostra zona si prendano iniziative di sostegno, perchè il rischio è comune.

brevi dalle fabbriche

>>>SKF Aspettiamo di capire se la Direzione ricorre al Comitato dei Garanti. Ciprepariamo per la battaglia del referendum per bocciare l’accordo separato: 1) Conferenza stampa a Pinerolo; 2) Assemblea nazionale a Torino; 3)Volantino per ribadire i contenuti a sostegno del NO. Ci sono problemi in alcune commissioni Elettorali in SKF per dare il via libera al Referendum.

>>Cimitero Il Pretore del lavoro autorizza l’ingiunzione al pagamento degli stipendi non pagati dalla ditta Pizzi dei Servizi Cimiteriali. Se entro 10 giorni Pizzi non paga deve pagare il Comune di Pinerolo

>>>Poste Giovedì 9 novembre assemblea organizzata dall’Alp Poste sul problema dei mezzi meccanici. Oltre 30 lavoratori presenti. 2 ore di dibattito serrato che ha portato alla decisione di porre il problema alle RSU di tutta la Filiale con disponibilità ad iniziative di lotta. Prossime assemblee: 16/11Orbassano;17Luserna; 20 S.Secondo; 21 Frossasco; 23 Perosa; 24 None.

>>>Ciss/Annfas Giovedì 9 novembre assemblea delle lavoratrici/ori con presidente dell’Annfas, alcune famiglie, l’Assessore Clement per illustrare il loro punto di vista , diverso da quanto scritto sui giornali. In particolare

per esternare la preoccupazione presente in tutti del rischio che il servizio venga affidato a cooperative con perdita di diritti e salario per i lavoratori e peggioramento del servizio.

>>>Elezioni nella scuolaRiusciamo a presentarci in quasi tutte le scuole! Non è positivo il risultato della spaccatura del Collettivo che si presenta frazionato. Anche a Torino il S.inCobas si presenta per la prima volta nelle scuole. La Cub scuola di Torino, tramite il legale Alida Vitale ha fatto un art.28 contro alcune scuole che in occasione dello sciopero del 13 ottobre non hanno dato comunicazione ai lavoratori.

>>>Cascami Ancora fermi per mancanza di corrente elettrica.

>>>Luzenac Incontro il 9 con aperture su indennità sabati e nuovo calendario. Richiesta di dare in appalto per tre mesi la coltivazione al Crosetto alla Negroni. Rottura della Direzione su stato dei macchinari in miniera. Assemblee il 23. L’ing. Milani sostituisce l’ing.Trogolo dimissionario.

Che cosa dice ALP Venite alla manifestazione!

Il comitato contro la guerra, a cui aderisce ALP,

organizza a Pinerolo una

Fiaccolata per la pace in Medio Oriente

per il 17 novembre, raduno piazza Facta ore 17.

<<Due stati per due popoli>>

 

Ritorna alla pagina principale

Ritorna ad archivio