2 luglio 2014

 

http://www.lastampa.it/2014/02/28/cronaca/crac-streglio-sei-indagati-per-bancarotta-fraudolenta-SLZMmmjsBCm1XYNtbElebO/pagina.html

5mar2014

30ott2013

 

 

 

21 ago2013

 

 

None, protestano i dipendenti della Streglio  -come&dove

05/08/2013 11.17 - Sono preoccupati i 51 dipendenti della Streglio, storica fabbrica di cioccolato di None, dichiarata fallita lo scorso anno e ora assegnata, in via provvisoria dal giudice di Pinerolo, a Luigi Gatta imprenditore del settore automotive che ha dichiarato di voler assumere solo 8 dipendenti. Questa mattina hanno manifestato davanti ai cancelli della fabbrica e il sindaco Maria Luisa Simeone ha mandato una lettera al giudice, agli assessori al lavoro di regione e provincia, per sottolineare che oltre all' offerta economica si deve anche tener conto delle ricadute occupazionali. Entro venerdì potrebbero ancora arrivare al giudice delle offerte e i lavoratori della Streglio hanno annunciato di voler manifestare davanti al tribunale.

 

 

Il giudice assegna la Streglio per 2 milioni d'euro

come&dove

04/08/2013 10.45 - Il giudice del tribunale di Pinerolo, Claudio Canavero, ha emesso il decreto di aggiudicazione della Streglio a favore di Luigi Gatta, l’imprenditore di Nichelino che aveva offerto due milioni d’euro. Un provvedimento provvisorio poiché nel decreto c’è la clausola che sino alle 12 di giovedì prossimo potranno essere accettate offerte al rialzo che dovranno comunque essere del 10 per cento in più rispetto ai due milioni iniziali. Se entro la scadenza non ci saranno altre offerte la Streglio sarà automaticamente assegnata a Luigi Gatta, in caso contrario si aprirà una nuova gara. Il tribunale al momento aveva solo un'altra proposta d’acquisto quella di Silvio Bessone, maestro cioccolatiere di Vico Forte che aveva offerto 450. 000 euro. “ Siamo preoccupati per i dipendenti" dice Alberto Revel della Flai Cgil "poiché il probabile acquirente su 51 dipendenti ne assumerebbe solo otto e poi perché arriva dal settore dell’automotive”

 

 

 

Streglio- eco del chisone

11/06/2013 19.27 - La cordata di imprenditori che ha rilevato e rilanciato la Galup, ora ha fatto un’offerta per la Streglio, la storica fabbrica di cioccolatini di None che è stata dichiarata fallita. La proposta è stata avanzata proprio da loro ieri mattina al giudice che cura il fallimento Streglio: l’idea è quella di affittare il marchio della fabbrica di cioccolatini che ha sede a None. Ma c’è una nota dolente: per continuare a produrre cioccolatini i nuovi proprietari della Galup hanno bisogno di 12 persone. Quale futuro quindi per gli altri 40? E intanto, sempre ieri, è stata richiesta la cassa integrazione per tutti e 52 i dipendenti della Streglio.(come&dove)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fallisce la Streglio

24/05/2013 12.41 - Il tribunale di Pinerolo ha dichiarato il fallimento della Streglio, storica fabbrica di cioccolato di None, da tempo in crisi. Vi lavoravano 54 dipendenti, ma dopo la campagna di Natale la produzione non aveva più ripreso. Il provvedimento, firmato dal giudice Claudio Canavero è stato depositato oggi in cancelleria. A chiederne il fallimento è stato un istituto bancario. Ma l’azienda aveva comunque già consegnato i libri contabili in tribunale. Per i sindacati lo stato passivo supererebbe i 7 milioni

Streglio, no al fallimento Streglio, no al fallimento - Capannelle: l'ippodromo chiude, il lavoro crolla audio

STREGLIO pdf

http://www.youtube.com/watch?v=jCI0mBumPT0&feature=player_detailpage

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

20mar2013

 

20feb2013

 

3ott2012

 

30mag2012

 

13ott2010

 

5ott2010

 

29set2010

 

 

23giu2010

 

9giu2010

 

2giu2010

 

12mag2010

 

5mag2010