LAVORATRICI e LAVORATORI della SKF

Un autunno importante questo del 2000.

Finalmente dopo anni di embargo, il nostro piccolo sindacato riesce a partecipare alle elezioni e i lavoratori possono così decidere DEMOCRATICAMENTE chi deve rappresentarli e i risultati sono noti a tutti. Vogliamo solo fare una valutazione:

Per la prima volta alla SKF è presente il sindacato di Base e non solo nel pinerolese ma anche a Bari (USI, Unione Sindacale Italiana). ALP/Cub e USI rappresentano circa il 12,5% di tutti i voti del gruppo SKF ed Euroball, cioè il terzo sindacato !!! NON MALE VERO ?? E grazie ancora a chi ci ha dato fiducia.

Il giorno 30 novembre ci sarà il referendum per dare la possibilità a tutti i lavoratori di esprimersi su un accordo separato siglato da Fali,Fim,Uilm, senza chiedere il parere a nessuno.

Allora care lavoratrici e lavoratori,

NON SERVE LAMENTARSI quando si prende il premio a luglio perché i soldi sono pochi: ANDIAMO TUTTI a VOTARE e VOTIAMO NO ad un accordo che a fronte di una situazione del Gruppo SKF ottima, (che i lavoratori hanno contribuito a realizzare), regala briciole, elemosina.

Se questo è il compenso per quando va bene la situazione, cosa succederà mai quando le cose non andranno tanto bene ?

NON SERVE LAMENTARSI e CRITICARE gli accordi sugli orari fatti dalle RSU uscite dalle ELEZIONI TRUFFA del 97: ANDIAMO TUTTI A VOTARE AL REFERENDUM e VOTIAMO NO per abrogare un accordo indecente.

Alla Zanussi i lavoratori hanno con il loro voto rimesso in discussione un accordo già sottoscritto.

Alla Fiat tutti i sindacati dichiarano le lotte per avere oltre 2 Milioni di premio e dopo molti anni lo sciopero è riuscito. Se lottiamo tutti insieme riusciremo anche noi ad avere un integrativo dignitoso.

 

Collettivi ALP/Cub SKF Villar Perosa – Avio

Collettivo USI/AIT– Airasca Bari