Jerry Masslo

Jerry Essan Masslo (Umtata, 1959 – Villa Literno, 25 agosto 1989) fu un rifugiato sudafricano assassinato da una banda di criminali, la cui vicenda personale emozionò profondamente l'opinione pubblica e portò ad una riforma della normativa per il riconoscimento dello status di rifugiato.

Jerry Essan MassloLa morte di Jerry Essan Masslo rappresentò per l'Italia la presa d'atto della necessità di garantire adeguati diritti e doveri agli immigrati, che nel corso degli anni '80 erano cresciuti considerevolmente di numero fino a raggiungere le seicentomila unità nel 1990.

Poco dopo la sua tragica scomparsa ebbe luogo a Roma la prima manifestazione antirazzista mai organizzata in Italia sino ad allora, con la partecipazione di oltre 200.000 persone, italiani e stranieri

http://it.wikipedia.org/wiki/Jerry_Essan_Masslo

 

 

Enrico Pugliese - Masslo- il manifesto 27.09.09 - pdf