forumalpcub- maggio 2002

Apriamo su questo sito un forum, inizialmente sul nostro lavoro, con riflessioni sul ruolo di alpcub nella nostra zona e all'interno del sindacato di base italiano, sui rapporti con i lavoratori aderenti ad altre organizzazioni.

Le regole sono semplici, visto che il moderatore- responsabile legale - interverrà solo quando ritenga che un contributo esponga a rischi alpcub che ospita il forum(rinviando il testo per eventuali correzioni da parte dell'autore). Testi non troppo lunghi e semplici.Se possibile, inserire un breve sommario per aiutare la consultazione.

Pensiamo che un forum aperto responsabilizzi chi scrive e favorisca un confronto che speriamo sia costruttivo.

Per partecipare scrivere a alpcub@tiscalinet.it scrivendo come oggetto della posta solo questaparola: forumalpcub.

Specificare nome e cognome che saranno inseriti nell'indice del forum ( e un numero di telefono per eventuali verifiche ).

rilanciamo  IL FORUM- ottobre 2003


ricordiamo che alcuni materiali di alp/cub sono nella testata del sito in chi siamo

apriamo il forum con :

13/05/02 conversazione con Enrico Lanza dal mensile 'il girasole'-Torino :Oggi si vorrebbe abolire il sindacato,definito forza conservatrice, ma sul territorio c’è chi vuole ricomporre e allargare la sua base. È il caso di Alp

 

14/05/02 un commento di Cosimo Scarinzi dal settimanale 'umanità nova': Lo sciopero del 16 aprile sembra, a distanza di pochi giorni, appartenere ad un altro tempo o, almeno, tale sembra se si sfogliano le pagine dei giornali.

17/05/02 dati su ALP/CUB provvisori possono servire per ragionare in modo corretto sul ruolo e l'incidenza nel nostro territorio. Alp/CUB è una piccola realtà nel sindacato di base italiano. Come valorizzarla nel rapporto con l'insieme dei lavoratori?

18/05/02 Appunti - Piero Baral Qualsiasi sindacato nel lungo periodo deve sottostare alle leggi di mercato, alle fluttuazioni dell’accumulazione di capitale (l’unica vera variabile indipendente) pena l’essere messo fuori gioco dai lavoratori stessi. Deve costruire conflitto ma sa che a un certo punto c’è la mediazione

20/05/02 Cosimo Scarinzi Quando, la mattina di sabato 18 maggio, ci siamo trovati in circa 200 a manifestare a favore di una lavoratrice transessuale licenziata nel tranquillo paese di Castelnuovo Don Bosco molti di noi hanno sentito quanto fosse giusto mobilitarci in uno dei tanti paesi del profondo nord per una causa "impopolare" ma non per questo meno importante, anzi

30/05/02 Luigi Fenoglio (...)la domanda di fondo di Piero sulla possibile esistenza di un vero sindacato gestito dagli stessi lavoratori, non può trovare delle risposte solo ripercorrendo la storia del conflitto di classe, ma pur partendo di li, le risposte si devono ricercare guardando attentamente alle modificazioni della struttura del potere ed alle nuove condizioni di classe che si vanno a creare.

30/05/02 Franco Milanesi Non so se è un compito troppo ampio. Ma solo un rilancio teorico forte (sul lavoro innanzi tutto, ma non solo) può rendere ragione piena dell'esistenza del sindacalismo di base.

31/05/02 Dario e Claudia Due cose colpiscono chi si avvicina ad Alp per la prima volta. Una è il suo radicamento sul territorio, l’altra la struttura "aperta ", senza rigide strutture gerarchiche, che dà la possibilità di "fare militanza di classe " senza necessariamente doversi adeguare a prassi o teorie date.

1/07/02 un operaio La SKF di Airasca, realtà in cui lavoro, è tradizionalmente refrattaria ad un sindacato combattivo come il nostro. Gli ostacoli arrivano non solo dalla direzione, ma anche da un diffuso senso di rassegnazione all’esistente da parte dei lavoratori. Certo, è difficile sperare quando le proprie richieste s’infrangono contro un muro di indolenza da parte sindacale. Inoltre dobbiamo considerare l’ostinazione di parte del sindacato concertativo ad ignorarci, a dire che tanto non contiamo niente.

 

Rilanciamo il forum con un testo di Claudio Sabattini, morto di recente. QUESTO NUOVO FORUM HA COME TEMA IL SINDACATO OGGI

7-10-03  IL LAVORO E IL SUO ROVESCIO art. da ' il manifesto'

8-10-03 riflessioni sulla lotta di classe all'interno di un testo di N+1

19-3-04 La Cgil ha undici milioni di gambe- art. da ' il manifesto'

2-1-04 Considerazioni sulle elezioni delle Rsu Scuola - 2003- Ottone

20-3-04 Riflessioni sulle elezioni RSU scuola  dicembre 2003 -  Prudente

24-4-04 I cantieri sociali della CGIL-- art.da ' il manifesto'

10-6-2005 Contrappunti - da collegamenti7

26-2-06  Prove di unione- il manifesto

dic 2006- sindacato tra stato e mercato - Argirò

2007- Materiali sui sindacati  - statistiche

25.4.08 L'affondo del padrone- Scarinzi

maggio 2008- Che cos'è il movimento operaio - 1/2 caffè Bari

nuvole- sindacato:

http://www.nuvole.it/index.php?option=com_content&view=category&id=69:numero-34&Itemid=61&layout=default

michele castaldo - Natura del sindacato ieri e oggi  - 2017