LAVORATRICI E LAVORATORI DELLA SKF ED EUROBALL

E’ con volantini come quelli distribuiti da Fim-Fiom-Uilm che viene riconfermata l’esattezza della nostra decisione di militare nel sindacato di base ALP/Cub.

Volantini in cui si avvertono i lavoratori che per non disturbare troppo il padronato italiano è bene che le richieste salariali per il rinnovo del contratto nazionale dei metalmeccanici siano NON SOLO MODESTE, NON SOLO IRRISORIE,

MA RIDICOLE !

135.000 lire lorde ad un 5° livello sono una cifra che dopo le contrattazioni varie, le note mediazioni e dopo avere pagato tasse e contributi (che è giustissimo pagare se vogliamo mantenere uno stato sociale decente) diventeranno 65.000 lire nette per un 3° livello o giù di li.

E’ da irresponsabili, per adoperare una parola non troppo pesante, continuare a sentire i padroni che vantano i loro profitti davanti alle borse, NON RICHIEDERE IL GIUSTO PER I LAVORATORI CHE QUESTI PROFITTI LI CREANO.

Noi riteniamo che iniziare a trattare non si possa parlare di cifre inferiori a 300.000 lire lorde per un 3° livello, tenendo conto degli aumenti che si sono registrati nel costo della vita in questi anni e dei regali avuti dai padroni in questi anni!!

Che poi nel volantino in questione si parli di REFERENDUM sulla piattaforma contrattuale senza aver fatto nessun dibattito tra i lavoratori è VERGOGNOSO!!!

Se a questo aggiungiamo che stiamo ancora aspettando di fare il REFERENDUM sul contratto aziendale che non ha fruttato niente sugli orari e una manciata di spiccioli sul salario, viene da chiedersi con che faccia i sindacalisti confederali si presenteranno nei vari stabilimenti.

Ci chiediamo dopo quali assemblee e dopo quale dibattito i lavoratori dovranno dire SI o NO alle loro miserevoli proposte.

E’ scorrettissimo iniziare a parlare di contratto nazionale dei metalmeccanici il 18 gennaio e votare si o no alla piattaforma il 31 dello stesso mese!!!

Per questo noi invitiamo le lavoratrici ed i lavoratori a farsi sentire nelle assemblee e a BOCCIARE QUESTA PIATTAFORMA CONTRATTUALE che tiene molto in conto le esigenze dei padroni e pochissimo le giuste richieste e bisogni salariali dei lavoratori.

Ciclinalp gennaio2001 Collettivi ALP/Cub-SKF-Euroball

v.bignone89pinerolo