Raimondo Amato

Originario di Sarno, venne a Perosa ne 1954. Iscritto al Partito Socialista , socialista sui generis, era un maestro elementare innovativo. Tutte le mattine in classe si faceva  l'alzabandiera.

Invece di leggere Pinocchio leggeva ai ragazzi della via Paal,  faceva eleggere il capoclasse e i capigruppo.

Periodicamente organizzava il cineforum. Istituì il centro di lettura- i Salesiani dicevano di non andarci perchè Amato era un 'comunista'.

Fu attivo nel Comitato difesa miniere che appoggiò le lotte del 1966-67

Inoltre segui le vicende del cotonificio di Perosa..

A Pomaretto fu consigliere comunale e poi assessore provinciale alla cultura. Negli ultimi anni viveva a Torino. Morì nel 1993. La mglie Bice nel 1994.

ricordi della sorella  audio

documenti -pdf