C&P Group/ Raspini

INCONTRO CON

LAVORATORI IN LOTTA

della C&P (cooperativa pulizie Raspini) e del CAAT (mercati generali di Torino)

 Viviamo in una apparente calma piatta  sul fronte delle lotte dei lavoratori, ma qualcosa invece si muove, protagonisti sono  lavoratori immigrati che prendono coraggio, si organizzano nel Sicobas ed entrano in lotta contro lo sfruttamento per migliorare la propria condizione di vita.

 E’ quello che in questi giorni è successo nell’appalto pulizia e sanificazione Raspini, dove un gruppo di lavoratori di origine marocchina hanno scioperato compatti e uniti, in poche ore hanno costretto la C&P ad accettare gran parte delle loro rivendicazioni.

 E’ quello che succede in tutta Italia nel mondo del facchinaggio nella logistica.

 E’ quello che succede a Torino  ai mercati generali (CAAT) dove circa un migliaio di lavoratori da mesi stanno duramente lottando contro lo sfruttamento e  la  condizione di schiavitù .

 Lotte che in gran parte sono vincenti grazie al coraggio, alla solidarietà e alla capacita di lotta e di organizzazione che si mette in campo.

 Esperienze che possono essere da sprono a tutto il movimento operaio che in questi tempi sta duramente subendo gli attacchi dei padroni e del governo.

 

DOMENICA 15 FEBBRAIO 

ORE 17 PRESSO IL  CIRCOLO  STRANAMORE 

VIA BIGNONE , 89  -  PINEROLO

sicobastorino@gmail.com

 

In questi giorni i lavoratori della  Cooperativa C&P che lavora alla Raspini hanno fatto lo sciopero 
organizzati e seguiti dal Si Cobas. Noi cerchiamo di dare una mano e  si è organizzato un'assemblea per Domenica 15 febbraio alle ore 17 presso la saletta 
ARCI (nel cortile dell'ALP).  si farà il punto della situazione e cerchiamo di creare dei legami e 
sostenere i lavoratori che lottano  (audio). Siete quindi invitati a partecipare.

Enrico Lanza/Alpcub

 

 

 

 

11 febbraio 2015
oggi sciopero 8 ore dei lavoratori dell'appalto pulizie alla Raspini, poi ridotto a 4 per inizio trattative.
Nel pomeriggio i dirigenti della  cooperativa C&P sono venuti alla Raspini 
spaventati dallo sciopero dei lavoratori delle pulizie e si è trattato  
con i lavoratori assistiti dal Si.Cobas.
Sembra possibile un accordo. Venerdì pomeriggio se non ci sarà l'accordo,
riparte lo sciopero.

L'assemblea presso l'Arci- pinerolo via bignone 89 di domenica 15 ore 17 è confermata,
o per salutare la vittoria o per rilanciare la lotta.